====Home page
I libri sul comodino




Lo scienziato liberato dall'utopia
Editore Laterza, Collana Percorsi Laterza

 

 

Guido Carandini
Un altro Marx (2005)


C'erano due Marx. Uno era il famoso profeta dell'utopia comunista e dell'imminente crollo del capitalismo. L'altro era il quasi ignorato scienziato sociale che, al contrario, subordinava la nascita di una forma superiore di società alla diffusione globale del capitale. Liberando il Marx scienziato dall'utopista, la sua teoria si riafferma come la più profonda analisi dei capitalismi che da cinque secoli conquistano il mondo con i commerci, la scienza e la violenza. E spiega perché l'impetuoso sviluppo della ricchezza guidato dal profitto generi anche estreme disuguaglianze, violenti antagonismi e devastazioni ambientali. Da un miliardo e mezzo di persone al tempo di Marx siamo esplosi a sei miliardi, di cui metà è preda della miseria.


Assolutamente da leggere per la sua originalità e per l'intervista immaginaria che rende tutto il discorso molto accessibile e mai pesante. Intelligente e nuovo, peccato che stia passando inosservato.
La prefazione è di Giorgio Ruffolo.

Che altro c'è

Georges Simenon
Il Testamento Donadieu

Adelphi 2001 - Romanzo

Sandor Marai
La sorella
Adelphi 2005 -Romanzo